contatori statistiche

Calcio: primo turno Coppa Italia, la Jesina lascia il posto all'Ancona

Jesina Calcio 1' di lettura 26/08/2013 - La squadra leoncella abbandona la Coppa Italia, dopo una movimentata partita terminata in parità ed i calci di rigore, finita 5-6. L’Ancona si aggiudica così il primo appuntamento ufficiale della stagione 2013/2014 allo stadio Carotti.

Il derby numero 56 della storia, molto sentito da entrambe le tifoserie ha regalato alle squadre una bella cornice di pubblico, 2500 spettatori e molti ospiti presenti (staccati oltre 500 biglietti per i dorici solo nel giorno precedente la gara).

Ad aprire le marcature Andrea Sivilla, che al 19’ regala la prima gioia ai tifosi dorici. Primo tempo brillante che termina con la squadra ospite in vantaggio. Nella ripresa la Jesina si fa più aggressiva e Mister Bacci schiera tre punte per agguantare il pari. Arriva sullo scadere del tempo regolamentare, al 40’, quando Nicola Cardinali di testa beffa Lori sullo sviluppo di un corner. Termina in parità e si va ai rigori: vanno a segno per i dorici Biso, Pizzi, Bondi, Cacioli e D’Alessandro; per la Jesina Rossini, Pierandrei, Cardinali Mattia, Sebastianelli, parato il tiro di Strappini. L’Ancona si aggiudica il match e prosegue l’avventura della coppa.

Delle altre marchigiane passano il turno anche il Fano, che si aggiudica l’altro derby contro la Vis Pesaro con il risultato finale di 3-2, e la Maceratese che allo stadio Helvia Recina batte la neopromossa Matelica 3-1.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2013 alle 19:47 sul giornale del 27 agosto 2013 - 972 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, jesina calcio, cristina carnevali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Q14





logoEV
logoEV