Quantcast

La rete da scrivere: gli insegnanti a scuola di tecnologie digitali

sala computer 1' di lettura 02/09/2013 - Il Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti (Cidi) di Jesi, in collaborazione con l'Università di Macerata, Med Store e Zanichelli, organizzano per giovedì prossimo, 5 settembre, a partire dalle ore 9, presso la sala convegni della Fondazione Colocci, una giornata di formazione dal titolo “La rete da scrivere”.

L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Jesi, è rivolta ai docenti di ogni disciplina e dei diversi ordini di scuola con l'obiettivo di presentare alcune delle esperienze più significative nel campo dell’innovazione didattico-metodologica attraverso l’utilizzo di tecnologie e prodotti digitali. L'incontro si propone anche di promuovere e avviare un gruppo di lavoro di docenti, anche di scuole diverse, disponibili a costruire percorsi condivisi in un’ottica in cui l’impiego della tecnologia diventi funzionale all’implementazione della motivazione ad apprendere e alla costruzione sociale della conoscenza attraverso la negoziazione anche a distanza.

Il lavoro di ricerca-azione che prenderà il via dal convegno verrà monitorato nei mesi successivi e per tutto l’anno scolastico dal responsabile scientifico prof. Pier Giuseppe Rossi e dai docenti suoi collaboratori dell’Università. Il Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti è un'associazione di insegnanti di tutti gli ordini di scuola e di tutte le discipline: ha la finalità di favorire l'affermarsi di una professionalità docente adeguata alle esigenze della scuola e con l'obiettivo di contribuire a realizzare una scuola democratica, più attrezzata culturalmente, più vicina agli interessi di ragazze e ragazzi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2013 alle 17:38 sul giornale del 03 settembre 2013 - 1117 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Re4





logoEV
logoEV