Quantcast

Ciclista travolto da auto sulla Statale 76, il secondo incidente in poche ore

i soccorsi al ciclista falciato dall'auto 1' di lettura 05/09/2013 - Un ciclista di 47 anni, di Castelferretti, è stato sbalzato dalla sua bicicletta ed è finito sul fosso adiacente la strada, poco dopo le 17.00 di giovedì. L’incidente è avvenuto appunto lungo la statale 76, nel tratto tra Jesi e Monte San Vito, nella insidiosa curva dopo la Coppetella, in direzione Chiaravalle.

L’auto, una Fiat Bravo condotta da una donna, si sarebbe trovata accanto un camion proveniente dalla direzione opposta che le avrebbe stretto la curva, proprio mentre fiancheggiava l’uomo in bicicletta. Speronato dallo specchietto dell’auto, il ciclista è finito sul ciglio della strada, colpendo la testa, ed è poi rotolato giù per il campo d’erba.

Un atterraggio tutt’altro che soft, dato che l’uomo ha riportato escoriazioni alla gamba e si è procurato una ferita alla testa. Brutta caduta per il ciclista, anche se non grave, che è stato subito trasportato dal 118 all’ospedale di Jesi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2013 alle 18:28 sul giornale del 06 settembre 2013 - 1853 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, falconara marittima, cristina carnevali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Rm0





logoEV