Quantcast

Maxi operazione dei carabinieri, arrestato per spaccio giovane jesino

unità cinofila 1' di lettura 21/09/2013 - I carabinieri di Jesi hanno proceduto nella mattinata di sabato all’arresto di uno jesino, Caruso Girolamo, di 32 anni, ritenuto tra i fornitori di droga del territorio.

Già da mesi i carabinieri seguivano un giro di spaccio in vallesina ed hanno assunto prove certe sull’attività di spaccio condotta dal Caruso, il quale era già stato deferito all’autorità giudiziaria a fine giugno.

Sabato sono scattate le manette per il giovane che, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di strumenti riconducibili all’attività illecita, per l’esattezza materiale di confezionamento e bilancini di precisione.

L’unità cinofila intervenuta nella perquisizione non ha però rinvenuto sostanze stupefacenti. Caruso si trova ora al carcere di Montacuto.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2013 alle 18:24 sul giornale del 23 settembre 2013 - 3305 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, unità cinofila, cani poliziotto, cristina carnevali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/R5g





logoEV
logoEV