Quantcast

Monteroberto: coltivava marijuana in pieno centro, denunciata coppia italiana

1' di lettura 21/09/2013 - Coltivavano due piante di marijuana alte un metro e mezzo nel pieno centro di Monteroberto, ma sono stati scoperti sabato mattina, dai Carabinieri di Jesi coadiuvati dalle unità cinofile.

Possedevano anche semi di canapa, foglie essiccate e un bilancino, tutto materiale sequestrato come prova dell’attività illecita di detenzione e produzione ai fini di spaccio.

M.G., operaio di 50 anni, e M.F., disoccupata di 49 anni, entrambi residenti a Monteroberto, sono stati denunciati a piede libero all’Autorità Giudiziaria di Ancona.

La perquisizione si inserisce nella più vasta operazione condotta dai Carabinieri di Jesi, che ha portato all’arresto di un giovane jesino, sempre nella mattinata di sabato.

Molte altre sono state le perquisizioni in abitazioni di assuntori e presunti spacciatori. Le attività investigative proseguono senza sosta.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it


monteroberto

Allarga






Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2013 alle 18:37 sul giornale del 23 settembre 2013 - 2582 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, monteroberto, cristina carnevali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/R5h





logoEV
logoEV