Quantcast

Fiere di San Settimio: lotta all'abusivismo, piena sinergia con le forze dell'ordine

Fiere di San Settimio edizione 2013, Piazza della Repubblica 1' di lettura 24/09/2013 - La seconda giornata di fiere di San Settimio si è svolta regolarmente con una straordinaria partecipazione di pubblico. Sul fronte dei controlli e della sicurezza si è lavorato in maniera ottimale con la collaborazione tra polizia municipale e forze dell'ordine per il regolare svolgimento della manifestazione.

Ben 29 sono, nei giorni di fiera, gli agenti di polizia municipale che dall'alba e fino alle ore 23 garantiscono viabilità, controlli al commercio e quanto di propria competenza. Da registrare che nella giornata di martedì si è registrata una significativa presenza di venditori abusivi, sia a Porta Valle che lungo corso Matteotti, quasi tutti extracomunitari.

La puntuale presenza delle forze dell'ordine è servita comunque da deterrente per evitare esposizione di merce di dubbia provenienza e soprattutto in suolo pubblico con il rischio di creare intralci al passaggio pedonale.

Le forze dell'ordine hanno provveduto anche ad alcuni sequestri. Anche nella giornata di mercoledì, ultimo giorno di fiere, resta aperto fino alle ore 24 e con sosta gratuita il parcheggio interrato Mercantini. Chiusura all'una di notte per la scala mobile di palazzo Battaglia e dell'ascensore a servizio del parcheggio Zannoni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2013 alle 18:20 sul giornale del 25 settembre 2013 - 1154 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, fiere san settimio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SbW





logoEV
logoEV