Quantcast

Nudo Blues e Radio senza muri: voci dal di dentro al ritmo del blues

1' di lettura 25/09/2013 - Sabato 28 settembre allo S.c.A. TnT di Jesi, alle 22.00, la N.U.D.O. Blues Akaustik Urkestra suonerà per Radio Senza Muri.

Armonica, chitarre e voce per sostenere la Radio comunitaria nata a Jesi poco più di un anno fa dalla collaborazione tra Ya Basta! Marche e Radio La Colifata di Buenos Aires. Il progetto, finanziato del Csv Marche sta volgendo al termine e nel futuro prossimo Radio Senza Muri dovrà sostenere la propria attività autonomamente.

Una serata che vuole unire due anime profonde, quella del Blues e quella del fare Radio, in questo caso una radio comunitaria. Il blues non si suona e basta, si è bluesy o non si è. La radio comunitaria si fa, non si ascolta e basta. Musica Blues e Radio Comunitaria sono accomunate perciò da questo essere strumento vivo e multiforme di espressione di voci che parlano dal profondo, che riemergono e si raccontano.

La N.U.D.O Blues Akaustik Urkestra suona il blues del Delta, blues rurale, appassionato, fisico, essenziale e autorevole. Radio Senza Muri è aperta a tutti e trasmette ogni mese di sabato dalle 15 alle 19 principalmente dallo S.c.a. TnT di Jesi, in via Gallodoro 68.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2013 alle 23:48 sul giornale del 26 settembre 2013 - 1735 letture

In questo articolo si parla di Radio senza muri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Sgb





logoEV