Corinaldo: scontro frontale, 23enne di Mondolfo accompagnato a Torrette in eliambulanza

eliambulanza in volo 1' di lettura 29/09/2013 - Scontro frontale sulla Corinaldese. Ancora al vaglio della Polizia Stradale di Senigallia, diretta dal comandante Paolo Molinelli, le cause del sinistro in cui sono rimasti feriti due giovani.

Erano circa le 12:20 di domenica quando al km 16 della Strada Provinciale Corinaldese, in territorio del comune di Corinaldo, una Peugeot 206 condotta da M.L., 26enne di San Lorenzo in Campo, che procedeva in direzione monte-mare ha invaso la corsia opposta.

Nella corsia in direzione Senigallia-Corinaldo però in quel momento sopraggiungeva una Fiat Punto condotta da G.S., 23enne di Mondolfo. Inevitabile lo scontro frontale.

Immediatamente soccorsi i due giovani, entrambi soli nelle proprie auto, sono stati accompagnati in ospedale. Il 26enne è stato accompagnato in ambulanza all’ospedale di Senigallia mentre il 23enne, inizialmente apparso più grave, è stato accompagnato in eliambulanza a Torrette.

Sul posto, oltre l’ambulanza e l’eliambulanza, anche i Carabinieri di Corinaldo che hanno regolato la viabilità e i vigili del fuoco. In attesa di poter ascoltare entrambi i ragazzi coinvolti nell’incidente la Polizia Stradale, incaricata delle indagini, ha chiesto ai medici di entrambi i nosocomi di effettuare sui ragazzi gli accertamenti sull’eventuale utilizzo di alcol o droghe. Al momento non si esclude che il sinistro, avvenuto in curva, possa essere stato causato dall’asfalto bagnato.






Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2013 alle 15:04 sul giornale del 30 settembre 2013 - 1942 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, mondolfo, carabinieri, san lorenzo in campo, corinaldo, polizia stradale, ambulanza, eliambulanza, incidente stradale, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SoF





logoEV