Quantcast

Nubifragio e alberi abbattuti: vigili del fuoco impegnati in superstrada tra Jesi centro e Jesi est

1' di lettura 29/09/2013 - Ha centrato in pieno le previsioni e l'allerta della protezione civile, il forte nubifragio che si è abbattuto nella giornata di domenica nella vallesina.

Pioggia e vento forte hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Jesi per sgomberare le strade da piante e detriti, caduti sul manto stradale: lungo la superstrada Ancona-Roma, nel tratto tra Jesi est e Jesi centro un albero è stato sradicato ed è andato a finire sulla strada.

La fortuna ha evitato il peggio, in quel momento non vi erano auto in circolazione. I vigili del fuoco sono tempestivamente intervenuti per l’attività di sgombero del manto stradale e per portare alla normalità la circolazione.

A Monteroberto le forti raffiche hanno sradicato un altro albero; danni alla segnaletica stradale in un cantiere di Castelbellino.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2013 alle 18:04 sul giornale del 30 settembre 2013 - 2304 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, nubifragio, cristina carnevali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Spv





logoEV