Quantcast

Anticipate a domenica le celebrazioni per il 4 novembre

IV novembre festa delle forze armate e dell'unità d'Italia 1' di lettura 03/11/2013 - Sono state anticipate a domenica 3 novembre le celebrazioni del IV Novembre dedicate all'Unità d'Italia e alle Forze Armate, nella ricorrenza della conclusione del primo conflitto mondiale.

Il programma si è aperto alle ore 10, con il tradizionale saluto del presidente delle associazioni combattentistiche e d'arma e delle famiglie dei caduti in guerra presso la Compagnia dei carabinieri di Corso Matteotti.

Alle 10.30, si è tenuta la Messa in suffragio di tutti i caduti presso il monumento dei giardini pubblici di viale Cavallotti.

La formazione del corteo è stata prevista alle 11.15 all'Arco Clementino per snodarsi poi lungo corso Matteotti fino a raggiungere l'atrio del Municipio, dove è stata deposta una corona d'alloro presso la lapide che ricorda i caduti di Jesi nella prima guerra mondiale.

La cerimonia si è conclusa con il saluto ufficiale del sindaco Massimo Bacci e alle 12, l'ultimo atto con la deposizione di una corona al Famedio del cimitero.

Sono stati messi a disposizione, da piazza Indipendenza, due bus-navetta per permettere ai partecipanti di recarsi al Famedio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2013 alle 17:24 sul giornale del 04 novembre 2013 - 731 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, 4 novembre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TWG





logoEV
logoEV