contatori statistiche

Chiaravalle: anche tu puoi vincere fame e povertà con l'iniziativa 'Il pane e la pizza della solidarietà'

2' di lettura 14/12/2013 - I bambini, i genitori e gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo Chiaravalle sono sempre attenti e sensibili alle richieste di aiuto e con la loro operosità sono pronti a dare un sostegno concreto a chi ne ha bisogno.

Da alcuni anni l’Istituto collabora con l’associazione “CEFA il seme della solidarietà onlus” sostenendo in occasione del Natale diversi progetti in favore di bambini e famiglie povere dell’Africa. Ma c’è di più. Un singolare gruppo di volontariato formato da bambini, genitori ed insegnanti di questo Istituto, “La tribù dal naso rosso”, che si vede ogni ultimo venerdì del mese in Biblioteca, quest’anno ha promosso un’iniziativa con alcune pizzerie e fornai di Chiaravalle : “Il pane e la pizza della solidarietà”.

In questi negozi saranno in vendita pane e pizza speciali e ancora più buoni perché parte del ricavato della vendita sarà devoluto al CEFA per sostenere i suoi progetti. Inoltre non si può dimenticare che, in occasione dell’esibizione delle classi 1°, 2° e 3° della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Chiaravalle nel saggio musicale “Festa di Natale”, reso possibile grazie alla storica e consolidata collaborazione con la scuola musicale di Chiaravalle “Ars Musica”, anche quest’anno, si svolgerà l’originale “Mercatino della Solidarietà” il 16 dicembre lungo Corso Matteotti.

In questo mercatino saranno in vendita originali oggetti natalizi realizzati dai bambini della Scuola Primaria, aiutati dai loro insegnanti e genitori, che possono essere acquistati e regalati a parenti e amici, cogliendo l’occasione per contribuire a portare lo spirito del Natale anche nei Paesi più poveri. Gran parte del ricavato verrà infatti devoluto in beneficenza e renderà possibile il rinnovo del finanziamento al progetto di Sostegno a distanza e di adozione delle classi in Tanzania nel distretto di Njombe, grazie al quale ogni settimana ai bambini della classe adottata sarà distribuito latte pastorizzato ed omogeneizzato.

Quest’anno, in collaborazione con il gruppo “La Tribù dal naso rosso” composto da bambini, insegnanti e genitori e dall’associazione CEFA è stata avviata una nuova iniziativa che durerà per tutto il mese di dicembre che si intitola “Il pane e la pizza della solidarietà”. In alcuni forni e pizzerie di Chiaravalle sarà possibile acquistare un pane ed una pizza ancora più buoni perché parte del ricavato di questa vendita andrà, tramite l’associazione “CEFA il seme della solidarietà” alle mamme africaneperchè ogni giorno abbiano la farina per sfamare la loro famiglia. Questa Associazione Onlus sostiene il diritto al cibo e alla sicurezza alimentare intervenendo con progetti di cooperazione nelle aree più povere dell'Africa e dell'America Latina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2013 alle 19:08 sul giornale del 16 dicembre 2013 - 1068 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, il pane e la pizza della solidarietà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/V3V