contatori statistiche

Fioretti (Uil): siglato accordo tra oo.ss. e Regione Marche, 'Ma è solo una parte del confronto'

graziano fioretti 1' di lettura 15/12/2013 - L’accordo che abbiamo venerdì mattina con la Giunta regionale servirà a dare sostegno a quei cittadini più deboli, come i disoccupati, i cassintegrati o gli anziani non autosufficienti.


Si tratta, però, di una parte del confronto aperto con la Giunta anche su altri temi, a partire dalla sanità, ma anche dall’impegno che da tempo stiamo chiedendo affinché vengano messi in campo quegli interventi attraverso i quali riuscire a recuperare risorse da destinare ai servizi e ad alleggerire la pressione fiscale.

Occorre che la Regione – direttamente qualora di sua competenza o, comunque, attraverso iniziative politiche specifiche - senza attendere oltre, promuova ed incentivi le Unioni dei comuni per la gestione dei servizi, crei le condizioni per la costituzione di una azienda unica dei trasporti e delle multiutility, sostenga la riduzione dei consigli di amministrazione nelle aziende partecipate. Tutte situazioni che, oggi, assorbono quelle risorse che è, invece, indispensabile risparmiare sui costi della macchina pubblica, rendendola al tempo stesso più virtuosa e anche maggiormente efficace nei servizi erogati al cittadino.


da Graziano Fioretti
Segretario Generale Uil Marche





Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2013 alle 17:40 sul giornale del 16 dicembre 2013 - 1210 letture

In questo articolo si parla di uil marche, segretario, graziano fioretti, segretario generale uil marche, accordo oo.ss. regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/V4M





logoEV
logoEV