Quantcast

21 ottobre 2014

...

Ci sono domeniche in cui sei felice di aver avuto a che fare con il calcio nella tua vita, domeniche in cui ringrazi il Cielo perché ti ha fatto vivere tante di queste domeniche al Carotti, uno stadio che ha la sua storia, il suo calore, i suoi colori, la sua passione, difficile da trovare anche in stadi di categorie superiori.





...

Saper presentarsi, e saper presentare la propria attività o una idea particolarmente innovativa a clienti e potenziali investitori richiede all’imprenditore un mix di competenze. Confartigianato organizza a Jesi mercoledì 22 ottobre presso la sede di via Pasquinelli 2/a alle ore 21 il workshop “Il Pitch: modalità e tecniche per una efficace presentazione degli asset aziendali a potenziali clienti, investitori o partner”.







20 ottobre 2014

...

Sotto gli occhi di Roberto Mancini la Jesina cogli il primo successo di questa stagione, al termine di 100’ – recuperi compresi – giocati con i nervi a fior di pelle, soprattutto, e questo è inspiegabile, da parte degli ospiti.



...

Che fosse una scuola modello, dove strutture, servizi e concezione architettonica fossero all’avanguardia, tanto da favorire il benessere e l’apprendimento, era risaputo e assodato. Non tanto per gli apprezzamenti e la risonanza da parte dai mass media nazionali, ma per la soddisfazione riscontrata nei bambini, che vivono in un ambiente bello, accogliente e ricco di stimoli.







...

La Wispone Taurus Basket Jesi si mette in posa per il quarto selfie di squadra consecutivo, e questo è uno scatto da vecchia Polaroid, di quelli da tenersi in archivio perché per la prima volta nella sua breve storia i Tori si postano da solitari capo classifica in Serie D.


...

L’ex Andrea Zanchi ci avrebbe messo la firma, prima della partita; vincere a Jesi dove ha vissuto diverse stagioni e due dolorosi esoneri, passare al palaTriccoli con quindici punti di scarto, permettendosi quasi di vedere la partita, seduto in panchina, forse non se lo aspettava neanche lui.


...

Domenica 19 ottobre 2014 si è svolta una nuova grande marcia per la pace da Perugia ad Assisi. Migliaia di persone, famiglie, scuole, associazioni ed Enti Locali si sono messi in cammino contro tutte le guerre, quelle fatte di tagliagole, di bombardamenti e quelle meno visibili, ma non meno crudeli, che si combattono in campo economico e finanziario con mezzi altrettanto distruttivi di vite, di famiglie, di imprese.


...

Dai quattro set del PalaBaldinelli di Osimo, ai cinque del Polisportivo Monti di Forlì. La Lardini dà vita ad un altro intenso test con il Volley 2002 Forlì (con una Koleva in più nel motore), utile alla formazione filottranese per raccogliere ulteriori confortanti indicazioni.


18 ottobre 2014


...

“La pista ciclabile in via Grecia risponde perfettamente alle norme del Codice della Strada ed è stata condivisa, passo dopo passo, metro dopo metro, tra l'Area Servizi Tecnici, la Polizia Municipale e gli esperti di viabilità. Il presunto forte restringimento della carreggiata è di appena 15 centimetri. Aspettare il termine dei lavori sarebbe magari opportuno prima di evidenziare criticità che saranno totalmente superate”.





...

Sabato 18 ottobre la formazione di estrema-destra Forza Nuova, nel silenzio assordante delle istituzioni anconetane/nostrane che non hanno mosso un dito, anche solo per esprimere la loro contrarietà, si ritaglia un ennesimo spazio pubblico per manifestare contro l’immigrazione anche in Ancona.



...

Dopo più di trent’anni di attività nel settore del Teatro rivolto alle giovani generazioni, la compagnia Teatro Pirata di Jesi e l’Associazione Teatro Giovani di Serra San Quirico uniscono ufficialmente le forze. E si preparano a portare in scena una stagione ricca di spettacoli e progetti educativi dedicati a bambini e ragazzi.


17 ottobre 2014

...

Una strada dissestata m’inoltra nella campagna di un paesino dell’entroterra marchigiano e così su una curva appare una costruzione abbandonata. Molti non riscontrano di primo impatto particolari emozioni, è un edificio nudo, epurato dall’attenzione globale.




...

Fare l’arbitro di calcio, oggi , non è facile. Basta accendere il televisore o ascoltare la radio per accorgersi che, spesso, l’esito di una gara viene ricondotto solamente ad una mancata o errata decisione del direttore di gara e sempre con maggiore frequenza, il tutto è accompagnato da pesanti insinuazioni, che mirano a screditare non solo l’immagine del singolo ma anche quella dell’intera categoria.