Prostituzione: scoperta giovane moldava e giro di clienti insospettabili

Prostituzione 1' di lettura 31/01/2014 - Una moglie insospettita dai comportamenti del marito, uscite e prelievi frequenti al conto, si è decisa a controllarlo.

Quello che non immaginava è che il marito la tradiva con una prostituta. Dopo averlo sorpreso, l'aveva anche picchiato. Per questo era intervenuta la polizia di Jesi, che a seguito di indagini, ha scoperto un giro di imprenditori e professionisti, operai, clienti insospettabili, della stessa donna, una moldava di 32 anni che si faceva chiamare Nina e si prostituiva in un piccolo appartamento del centro storico.

E' stata anche denunciata per favoreggiamento una sua connazionale di 50 anni che, dopo essersi trasferita, aveva ceduto il suo giro di clienti alla donna.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2014 alle 17:25 sul giornale del 01 febbraio 2014 - 5475 letture

In questo articolo si parla di cronaca, prostituzione, centro storico, jesi, prostituta, denuncia, cristina carnevali, moldava, clienti insospettabili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XPS





logoEV