<| /yobee 2>

Santarelli e Marguccio (Pd): 'Solidarietà alla Boldrini, attacchi del M5S in Parlamento inaccettabili'

Le proteste del movimento cinque stelle in Parlamento 2' di lettura 04/02/2014 - È davvero inaudito il clima di violenza e di attacco alle istituzioni che il M5S e il suo fondatore stanno alimentando in questi giorni. È inaccettabile e non più sopportabile vedere, ascoltare, leggere parole e comportamenti di parlamentari eletti che sanno solo insultare, minacciare, istigare alla violenza, calunniare in special modo le donne con un linguaggio irripetibile e sessista.

È necessario ed indispensabile ricordare che “ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione” (art.67 Cost.) e che “i cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempiere con disciplina e onore” (art. 54 Cost.). L’opposizione non può screditare le istituzioni per dimostrare il proprio dissenso. Ha il diritto ed il dovere di svolgere il proprio ruolo utilizzando strumenti consoni ad un Paese civile e democratico.

Il PD di Jesi vuole esprimere alla Presidente della Camera Laura Boldrini tutta la solidarietà, la gratitudine e la profonda stima per il lavoro che sta conducendo con coraggio in questa fase delicatissima della democrazia nel nostro Paese, per l’impegno e la determinazione che dimostra nel voler fare della Camera “la Casa della buona politica”. La terza carica della Repubblica deve sentire attorno a sé tutti i livelli istituzionali uniti per isolare quanti offendono i valori della convivenza democratica alla base della nostra Carta Costituzionale.

Forte è altresì l’indignazione e la preoccupazione per le frasi pronunciate dal parlamentare del M5S De Rosa contro le colleghe del PD in Commissione giustizia. Ogni anno entrano in Parlamento scolaresche provenienti da tutta Italia per visitare i luoghi designati a custodire la nostra preziosa democrazia. È questo l’esempio che viene dato ai cittadini di domani? È questa l’immagine che alcuni rappresentanti del popolo italiano vogliono mostrare della nostra Italia? La dignità di un popolo che sta vivendo con tanti sacrifici una crisi economica assai dura non merita di essere rappresentata in questo modo.


da Emanuela Marguccio e Pierluigi Santarelli





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2014 alle 18:11 sul giornale del 05 febbraio 2014 - 1060 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, partito democratico, proteste, Pierluigi Santarelli, Parlamento, movimento cinque stelle, Emanuela Marguccio, Unione Comunale del Pd, bagarre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XZ2





logoEV