Senigallia: sorpreso da un cittadino a rubare un portafoglio da un'auto, arrestato un 43enne di Monte Porzio

arresto 1' di lettura 14/03/2014 - Sorpreso da un cittadino a rubare un portafoglio da un'auto in sosta a Senigallia viene arrestato dagli uomini del Commissariato.

Giovedì pomeriggio infatti un cittadino senigalliese ha notato lo strano comportamento di un uomo, successivamente identificato in M.G.-un pugliese di 43 anni residente a Monte Porzio, che dopo essersi avvicinato ad un'auto parcheggiata in via Don Minzoni ha prelevato, dal finestrino, un portafoglio che ha repentinamente nascosto.

Il cittadino, che ha allertato immediatamente la pattuglia della Squadra Volante, in attesa dell'arrivo della Polizia ha continuato a tenere sotto controllo il presunto ladro che nel frattempo tentava di darsi alla fuga nelle vie laterali.

Grazie alla preziosa collaborazione del cittadino la Polizia ha rintracciato e fermato il sospettato lungo la Statale Adriatica Sud. Identificato e sottoposto agli accertamenti del caso, il 43enne è stato trovato in possesso della refurtiva.

Pertanto il portafoglio contenente denaro e carte di credito, oltre altri oggetti personali, è stato sequestrato e restituito al legittimo proprietario mentre M.G., già noto alle forze di polizia per altri episodi di furti su auto ed anche connessi agli stupefacenti, è stato tratto in arresto con l'accusa di furto aggravato.

L'episodio, come avvenuto in occasione di un altro furto in un'auto in sosta in via Verdi, rappresenta la conferma che la collaborazione tra il cittadino e la Polizia è uno strumento fondamentale per una maggiore e più efficace attività di controllo del territorio oltre che per tentare di garantire un’alta percezione di sicurezza tra la cittadinanza.






Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2014 alle 15:03 sul giornale del 15 marzo 2014 - 671 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, monte porzio, senigallia, arresto, furto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZUZ





logoEV