Quantcast

Nuovo incontro 'Letture per lottare', cena sociale in favore delle vittime di guerra in Siria

1' di lettura 03/04/2014 - Sabato 5 aprile prossimo, presso i locali del Centro Studi Libertari "Luigi Fabbri" in via Pastrengo 2 a Jesi, si terrà, per il ciclo "Letture per Lottare", una cena sociale di sottoscrizione a favore dei profughi siriani vittime della guerra civile in corso.

E' la terza iniziativa fatta in città sulla Siria. Lo scopo è quello di rompere il tragico silenzio che da tre anni è calato sul paese e che vede opposti schieramenti fronteggiarsi sanguinosamente con il solo risultato di aumentare le tragedie della popolazione, costretta per fuggire alla guerra a trovare rifugio nei campi profughi dei paesi vicini... come in ogni guerra che si conosca.

A partire dalle ore 18 si avrà la proiezione di materiali audio visivi e la testimonianza diretta di chi ha familiari ed amici nei campi profughi. Alle ore 20 la cena aperta a tutti.

L'iniziativa è organizzata dall'insieme dell'associazionismo jesino che da sempre è abituato a confrontarsi su tematiche politiche e culturali di rilievo, e che vede coinvolti:
Arci di Jesi e Fabriano, Libera contro le mafie, l'ANPI di Jesi, SpaziOstello onlus, Centro Studi Libertari, La casa delle Culture e l'Associazione Italia - Cuba di Senigallia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2014 alle 15:32 sul giornale del 04 aprile 2014 - 970 letture

In questo articolo si parla di cultura, jesi, guerra, profughi, siria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/1WG





logoEV
logoEV