Quantcast

Un defibrillatore per la palestra dell'Itcg Cuppari

Defibrillatore 1' di lettura 10/04/2014 - La palestra “Stefano Filonzi” dell’ITCG “P.Cuppari” di Jesi è stata dotata di un defibrillatore “Cometech”, grazie alla generosità del Consorzio Servizi Vallesina.

La famiglia Filonzi Paolo si era già fatta carico dell’intera spesa per l’adeguamento dei locali della palestra, rinnovando a fondo tutta la struttura, nel pieno rispetto della normativa vigente. Adesso è finalmente possibile ospitare partite ufficiali di basket, con apertura al pubblico, in piena sicurezza anche sanitaria.

Il defibrillatore è un presidio medico indispensabile e risolutivo per trattare i casi di arresto cardiaco ed è semplicissimo da usare anche da parte di personale non specializzato.

In quest’ottica, proprio all’Istituto “P.Cuppari”, che è scuola polo per la sicurezza dei bacini di Jesi e Fabriano, si sono appena conclusi otto corsi per l’uso del defilibrillatori, gestiti dal servizio regionale 118, che hanno trasmesso, a 33 unità di personale scolastico della zona, la formazione necessaria per affrontare questa evenienza. Sono stati altresì avviati i corsi di formazione e aggiornamento per le figure apicali della sicurezza interna, RSPP, ASPP, RLS, sempre riguardanti tutte le scuole del bacino.

Ancora un grazie convinto e riconoscente alla femiglie Filonzi Paolo ed Enrico che con la loro tangibile generosità, nella memoria del figlio Stefano, hanno permesso all’intera comunità scolastica e jesina di arricchirsi di una struttura sportiva all’altezza delle esigenze della comunità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2014 alle 11:08 sul giornale del 11 aprile 2014 - 1272 letture

In questo articolo si parla di attualità, ITCG “P. Cuppari”, defibrillatore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/2kK





logoEV
logoEV