contatori statistiche

Chiaravalle: il Comitato dei disoccupati e precari avanza le proprie proposte ad associazioni, sindacati e partiti

Precari 1' di lettura 15/04/2014 - Insistere, insistere, insistere e continueremo a farlo. Per questo dopo aver fatto già alcuni incontri, redatto una piattaforma, iniziato una raccolta di firme per sostenerla adesso proveremo a incontrare le associazioni, le rappresentane sociali, le forze politiche della città per illustrare le nostre proposte, ascoltare suggerimenti ma soprattutto verificare disponibilità e la volontà di impegni concreti.

Anche in queste settimane abbiamo, purtroppo, ascoltato cifre e percentuali che testimoniano quanto vasta sia la fascia della disoccupazione e della precarietà, sentito di possibili " modeste riprese" (oramai però sempre più simili a quei cartelli delle botteghe d'un tempo dov'era scritto "oggi si paga domani no") che però non porterebbero nuova e buona occupazione.

Noi non vogliamo perdere la speranza e ci aspettiamo concretezza, vorremmo che il tema disoccupazione occupasse il dibattito quanto lo Spread, che in ogni azione amministrativa, in ogni atto pubblico si misuri il coefficiente occupazione da creare. Questi incontri saranno la cartina di tornasole per verificare quanti fatti si accompagneranno alle tante parole che abbiamo sentito in questi anni.

Non mancheremo di far conoscere alla città gli esiti di questo "pellegrinaggio".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2014 alle 18:00 sul giornale del 16 aprile 2014 - 1167 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, precari, disoccupati, I promotori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/2Dx





logoEV
logoEV