Quantcast

Evade dai domiciliari, arrestato un 42enne

1' di lettura 15/04/2014 - Nel pomeriggio di lunedì intorno alle 15.30, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi, guidati dal Maresciallo Roberto Scarpone, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per evasione di G.S., 42 anni, allontanatosi senza giustificato motivo dalla sua abitazione, ove era ristretto agli arresti domiciliari.

G.S. era stato arrestato dai carabinieri nel 2011 per i reati di maltrattamenti in famiglia ed estorsione nei confronti dei genitori, fatti per i quali era ancora oggi detenuto agli arresti domiciliari nella sua abitazione.

Lunedì pomeriggio, durante i previsti controlli ai soggetti ristretti agli arresti domiciliari, la locale pattuglia non ha trovato nella sua abitazione il pregiudicato.

Lo stesso, una volta saputo delle ricerche dei militari, si è presentato spontaneamente in caserma per rappresentare i motivi del suo allontanamento, ma è stato arrestato per evasione ai sensi dell’articolo 385 del Codice Penale, e martedì mattina è stato processato con rito direttissimo presso il Tribunale di Ancona.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2014 alle 11:05 sul giornale del 16 aprile 2014 - 1324 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, arresto, cristina carnevali, evasione dagli arresti domiciliari, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/2Bo





logoEV
logoEV