Quantcast

Parcheggio scambiatore, 3° Circolo Pd: 'Serve segnaletica più evidente'

La segnaletica del parcheggio scambiatore 1' di lettura 17/04/2014 - La recente modifica della cartellonistica sul Viale della Vittoria per indicare l’entrata del parcheggio Mercantini pone il tema di quanto sia importante un’adeguata segnaletica per indicare la presenza di parcheggi, specie quando questi sono di grandi dimensioni.

Nel recente sondaggio effettuato dal circolo 3° del Pd con gli abitanti del quartiere di Santa Maria del Piano in molti hanno indicato il caso del parcheggio scambiatore dietro la stazione ferroviaria.
Questo infatti, nonostante gli oltre duecento posti gratuiti a disposizione, continua ad essere poco utilizzato, mentre nel piazzale davanti alla stazione e Viale Trieste difficilmente si riesce a trovare un posto auto.

Oltre alla situazione di incuria del sottopasso ferroviario, una delle motivazioni dello scarso utilizzo del parcheggio scambiatore potrebbe essere la mancanza di un’adeguata segnaletica verticale lungo Via Ricci. Uno dei pochi segnali presenti ad oggi è infatti un piccolo cartello posto all’inizio della stradina di entrata del parcheggio.

Perché non pensare di segnalare con più evidenza la presenza di questo ampio parcheggio in Via Ricci, sia per chi esce da Jesi sia per chi proviene dall’uscita Jesi-centro e magari cerca un posto auto vicino alla stazione ferroviaria? In definitiva l’intervento potrebbe essere utile e poco costoso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2014 alle 10:52 sul giornale del 18 aprile 2014 - 1162 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, partito democratico, santa maria del piano, parcheggio scambiatore, circolo 3 pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/2IS





logoEV
logoEV