Pazzaglia M5S: 'Al PD, che governa Pesaro dal dopoguerra ad oggi, dico che il loro tempo è scaduto'

Fabrizio Pazzaglia 3' di lettura 18/04/2014 - Siamo in campagna elettorale ed è evidente che le promesse saranno enormi, noi non siamo abituati a fare proclami, o annunci da strappavoto, ma vorrei dire al PD, che governa Pesaro dal dopoguerra ad oggi, che il loro tempo è scaduto, i mestieranti della politica sono delle persone che non hanno un lavoro e non hanno mai "lavorato" se non in politica, ci hanno stancato, le novità proposte sono candidati stracotti come Palmiro Ucchielli, ex sindaco, ex senatore ,ex presidente della provincia, ex segretario ed ora ancora candidato sindaco nel recente comune di Vallefoglia, a casa sua.

Non posso credere che non esiste un candidato alternativo magari animato dalla voglia di essere utile al proprio comune all'interno del partito. Oppure un altro candidato, Matteo Ricci ,che non ha mai lavorato se non in politica, ma la politica non è un lavoro per tutta la vita, la politica, deve essere un periodo della vita, in cui, si da la disponibilità, a fare cose per gli altri, e non un sistema partitocratico in cui la spartizione delle poltrone è la prima occupazione.

Adesso guardiamo un pò di numeri così capiremo meglio cosa sta accadendo.

1) il presidente della provincia di PU ci costa 72.000 euro all'anno e i costi, dei soli politici in provincia ,è di quasi 600.000,00 annui, (il movimento 5 stelle non si è presentato alle elezioni provinciali perchè considera le provincie inutili) e non mi si dica che le hanno abolite, hanno solo aumentato le poltrone infatti attualmente nei comuni con popolazione fino a 1.000 abitanti, il consiglio comunale è composto, oltre che dal sindaco, da 6 consiglieri. Col disegno di legge Delrio invece abbiamo 10 consiglieri e 2 assessori. E le poltrone aumentano! Attualmente nei comuni con popolazione da 1.000 a 3.000 abitanti, il consiglio comunale è composto, oltre che dal sindaco, da sei consiglieri e due assessori. Col disegno di legge Delrio invece abbiamo 10 consiglieri 2 assessori. E le poltrone aumentano! Attualmente nei comuni da 3.000 a 5.000 abitanti, il consiglio comunale è composto, oltre che dal sindaco, da sette consiglieri e 3 assessori. Col disegno di legge Delrio invece abbiamo 12 consiglieri 4 assessori. ..... provate ad immaginare nella nostra sola provincia quanti posti in più In Italia saranno circa 30.000 tra assessori e consiglieri in più E che la corte dei conti, già ci ha detto che questa norma, ci costerà di più

2) Negli anni 2011 e 2012 sempre la provincia ha organizzato "IL FESTIVAL DELLA FELICITA'" rastellando tra costi pubblici e sponsor 414.719,50 nel 2011 e 440.818.53 nel 2012 quali benefici ha ricevuto la nostra provincia "felice"?

Ora facciamo una semplice somma dei soldi che avremmo potuto investire in questi 5 anni, totale 3.855.538 Adesso che il pd ha sprecato, solo come provincia, la bella somma di 3.855.538 ,che promesse potrà mai farci per il futuro, Matteo Ricci?

Siamo stanchi di sentire le risposte e le "soluzioni" da chi i problemi li ha creati o non ha fatto nulla per risolverli.

Fabrizio Pazzaglia
candidato sindaco movimento 5 stelle Pesaro






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2014 alle 08:32 sul giornale del 19 aprile 2014 - 1949 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Movimento 5 Stelle, politica pesaro, fabrizio pazzaglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2K7





logoEV