Quantcast

'Beat the Street', un'altra serata targata Hot Viruz al TNT

1' di lettura 25/04/2014 - Sabato 26 aprile a partire dalle 23, allo Sca TNT, un'altra serata con Beat the Street, stavolta suonano Mad professor e Dj Foster.



Mad Professor e' uno dei più grandi maestri del dub, autentico pioniere in UK di questa forma musicale giamaicana. La sua etichetta Ariwa records rappresenta un marchio di fama internazionale del reggae inglese. Il "professore matto" ha prodotto oltre 130 album dal 1979 ad oggi, molti dei quali dub, come la celebre serie "Dub me crazy" che negli anni '80 ha contribuito ad estendere la "mania" del dub anche fuori dai circuiti del reggae. Oltre ai grandi artisti reggae (Maka B fra tutti), della sua etichetta hanno beneficiato anche Lee Perry, Massive Attack, Jah Shaka, Sade, The Orb, Africa Unite, 99 Posse e moltissimi altri.

Nel suo dub-show Mad Professor utilizza un ADAT a 8 tracce, un rack di effetti, ed un mixer per combinare il tutto, filtrando, equalizzando e mixando dal vivo. Le tracce originali vengono cosi' follemente trasfigurate dal vivo, reinventate in tempo reale anche grazie all'apporto dei vocalist che accompagnano sempre Mad Professor nei suoi dub show.

FOSTER Dj dal 1998, DJ Foster è uno dei pionieri del dubstep italiano. DJ Foster ospita il suo show radiofonico settimanale dal 2009 su Sub.FM, una delle più influenti stazioni radio Dubstep in tutto il mondo. DJ Foster tiene regolarmente concerti in Italia e all'estero con spettacoli a Londra, Bristol, Amsterdam o Pula, dove è stato invitato a partecipare all’Outlook Festival. DJ Foster è la metà del Dubspencersound Crew insieme a MC Ganji-Killah, un noto artista della scena hip hop underground italiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2014 alle 19:21 sul giornale del 26 aprile 2014 - 748 letture

In questo articolo si parla di jesi, spettacoli, Hot Viruz Organization, sca tnt

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/27w





logoEV