Quantcast

Torneo nazionale 'Città di Jesi', un successo al Carotti. Cossu: 'Già pronti per la seconda edizione'

2' di lettura 24/04/2014 - Nei complimenti dei genitori e soprattutto nel sorriso dei bambini che si sono divertiti un mondo, sta tutta la soddisfazione della Jesina Calcio per l'esito del primo Torneo Nazionale Città di Jesi, organizzato dalla società in collaborazione con il Comune e rientrante nel programma di Jesi Città Europea dello Sport 2014.

La manifestazione dedicata alla Categoria Pulcini 2005 ha visto arrivare a Jesi nel week end di Pasqua giovanissimi calciatori delle principali società calcistiche della zona (Ancona, Vigor Senigallia, Fano, Fortitudo Fabriano, Junior Jesina, Vallesina, Sassoferrato) ed ha avuto come ospite d'onore il Borgaro 1965, settore giovanile torinese di grande tradizione, affiliato alla Juventus ed organizzatore di un prestigioso torneo internazionale riservato alla Categoria Allievi che l'anno prossimo vedrà impegnati anche i Leoncelli.

La pioggia caduta su Jesi sabato 19 aprile non ha guastato il programma di partite della prima fase che si sono disputate con gran divertimento di tutti. Un bel sole ha invece baciato la fase finale disputata al Carotti lunedì 21 aprile.

Dopo gli avvincenti match 5 contro 5 (per la cronaca la Jesina ha schierato in campo due squadre facendo giocare complessivamente 36 bambini) senza né vincitori né vinti si sono svolte le premiazioni: coppe per tutte le società partecipanti e medaglie ricordo per tutti gli atleti.

In veste di premiatori sono sfilati in campo l'assessore allo sport del Comune di Jesi Ugo Coltorti, il referente Aces Gianni Bambozzi, il vice presidente Figc Lnd comitato Marche Bruno Sassaroli, il consigliere della Jesina Calcio Nando Stronati, il Ds Diego Carzedda e il Presidente Marco Polita.

Il bilancio di questa prima edizione affidato alle parole di Sandro Cossu: "Il torneo è andato discretamente, siamo contenti, ci abbiamo messo tanto impegno e penso che i partecipanti si siano divertiti. Certo essendo la prima edizione resta qualche aspetto da migliorare, ma con questo spirito saremo pronti per la seconda edizione. Tengo a ringraziare tutti i dirigenti, gli allenatori, i genitori e soprattutto i ragazzi che sono scesi in campo. E un grazie speciale a chi ha lavorato bene per la riuscita del torneo: Fabrizio Santoni, Francesco Congiu, Cesare Mazzarini, Marcello Faini, Valentino Campanelli, Luigi Roccetti, Primo Scarpini, Osvaldo Presti".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2014 alle 17:16 sul giornale del 26 aprile 2014 - 1455 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, calcio, jesina calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/25M





logoEV
logoEV