contatori statistiche

Apnea: Monsub a Portonovo al trofeo 'Il Seppiarolo', pesca della seppia in apnea

Gli atleti del Monsub a Portonovo 2' di lettura 27/04/2014 - Finalmente, dopo vari rinvii causa maltempo, si è potuta disputare a Portonovo l'ambita competizione sociale Il Seppiarolo, la gara di pesca in apnea alla seppia.

Le mareggiate dei giorni precedenti non lasciavano ben sperare per l'evento in quanto l'acqua era molto torbida ma una forte corrente da nord, che è molto impegnativa per chi pinneggia, tuttavia è stata determinante per rischiarire l'acqua ed rendere possibile la gara.

La partenza alle 8.30 dalla spiaggia sud ha visto la maggior parte degli atleti dirigersi verso lo 'scoglio della vela'.
Un gruppetto di concorrenti, guidati da Matteo Sbaffi, ha invece preso la direzione opposta, contro corrente, e si è diretto verso il molo di Portonovo. Dopo circa mezzora Leonardo Ponzio è riuscito ad arpionare 6 prede mentre per tutti gli altri la pesca era meno fortunata.

Andrea Curzi, raggiunto per primo il molo, ha messo a paiolo 10 seppie in poco tempo. Sandro Galassi, a metà gara, aveva arpionato una dopo l'altra 6 prede, vicino allo scoglio della vela.
La gara è termiata alle 11.45; alla pesatura finale ha trionfato il già detentore del titolo Leonardo Ponzio con 16 seppie, seguito da Andrea Curzi con 12, terzo posto per Sandro Galassi con 8, ottimo quarto posto per Maurizio Simonetti con 5 prede. Sempre più in forma il giovanissimo Lorenzo Ambroggio che, con 3 prede, ha superato di una lunghezza Matteo Sbaffi, sempre sesto ma con tre prede più piccole.

Al settimo posto Leonardo Giampieri con 3 seppie ancora più piccole di qualche grammo, ottavo Andrea Conti con 2 prede, nono Pino Pietrucci con 2 prede. Sfortunato il giovane Samuele Mosci con soltanto 1 preda, ottiene il decimo posto in classifica, seguito a ruota da Franco Dottori. Infine a parimerito Matteo Fiordelmondo e Ambroggio Domenico al dodicesimo posto.

Da segnalare i controlli fatti in mare dalla motovedetta della Capitaneria di Porto ad alcuni atleti.

Ottima l'organizzazione della società che ha offerto il pranzo in sede e alla premiazione ha fatto da madrina la campionessa provinciale ed Italiana di apnea primaverile indor femminile, Diana Duca.
Il prossimo appuntamento per gli atleti del Monsub è l' 11 maggio a Pesaro per le gare di selezione nazionale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2014 alle 18:45 sul giornale del 28 aprile 2014 - 1792 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, portonovo, monsub club, apnea dinamica, monsub, monsub club jesi, trofeo il seppiarolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/20T





logoEV
logoEV