Condannato a 3 anni e 6 mesi per ricettazione e indebito uso di carte di credito, ristretto a Montacuto

1' di lettura 08/05/2014 - Deve scontare la pena di tre anni e sei mesi di reclusione ed euro 1600 di multa, in quanto condannato per ricettazione continuata ed indebito utilizzo di carte di credito continuato. I reati risalgono al 2006 e 2007.

Nel pomeriggio di mercoledì 7 maggio, a Jesi, i militari della locale Stazione hanno quindi tratto in arresto C.R., classe 1964, residente in città, pregiudicato, in esecuzione di Ordinanza di cumulo pene e carcerazione emessa dalla Procura Generale della Repubblica di Ancona. Ed era stato proprio il personale della dipendente della Stazione a condurre brillantemente le indagini e incastrare il colpevole.

Dopo averlo rintracciato, l'uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Montacuto.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2014 alle 09:47 sul giornale del 09 maggio 2014 - 1478 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, montacuto, ricettazione, carte di credito, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Lg