Boom di domande, chiuso in anticipo il bando comunale per l'acquisto di biciclette

biciclette 1' di lettura 09/05/2014 - Stop ai termini di presentazione delle domande volte ad ottenere contributi per l'acquisto delle biciclette. La scadenza, fissata inizialmente per il 31 maggio, è stata anticipata a sabato 10 maggio in considerazione dell'alto numero di richieste pervenute e del fatto che la graduatoria terrà conto esclusivamente dell'ordine cronologico di presentazione delle domande.

Ad oggi, infatti sono state protocollate 145 domande, un numero senza dubbio superiore a quello che può essere soddisfatto con il budget messo a disposizione del Comune che è pari 6 mila euro. Nella sola ipotesi di liquidare contributi da 50 euro (per gli acquisti di biciclette inferiori ai 200 euro), la disponibilità finanziaria consentirebbe di soddisfare al massimo 120 domande.

Va poi tenuto conto che diverse domande sono relative a contributi per 100 euro (destinati all'acquisto di biciclette dal costo superiore ai 200 euro) e che è stata prevista la possibilità per i cittadini di presentare domande per più bici sulla base del numero dei componenti del nucleo familiare.

“Una risposta straordinaria - evidenzia l'assessore all'ambiente Cinzia Napolitano - che dimostra come ci sia grande sensibilità in città sulla mobilità sostenibile. Spiace non poter soddisfare tutte le domande, ma è nostro impegno riuscire ad individuare in futuro ulteriori risorse da destinare a questa iniziativa”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2014 alle 13:41 sul giornale del 10 maggio 2014 - 1339 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, bando, biciclette, chiusura anticipata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Qc





logoEV