contatori statistiche

Basket: Italia - Russia, inizia bene l’Europeo per gli Over 45 azzurri

1' di lettura 30/06/2014 - Nella partita di esordio contro l’avversaria sicuramente più difficile, la Nazionale italiana Over 45, ottiene subito un successo. Per gli azzurri, tra i quali segnaliamo la presenza di uno jesino, Luca Allegrini, non è stata una partita facile; gli avversari hanno giocato un match molto fisico, a tratti rude.


I russi non sono mai riusciti ad andare oltre piccoli, minimi vantaggi, fino al quarto decisivo, l’ultimo, in cui gli azzurri sono riusciti ad alzare il ritmo e scavare un solco che alla fine si è rivelato decisivo. Notevole la prestazione di Sylvester Gray, determinante in attacco coi suoi 21 punti, ma anche in difesa, 11 i rimbalzi catturati contro le torri russe.

Molto bene anche Angeli, normalmente abituato a bottini più cospicui, ma determinante con alcuni contropiede, contro una squadra che ha sofferto alquanto le giocate in velocità degli azzurri. Positivi anche Silvestrin e Gianni, bene i due esordienti Giannini e Menghini. Ed ora altro match di alto livello contro un’altra grande, la Croazia.

ITALIA-RUSSIA 66-57
Italia: Lella; Angeli 13; Gianni 8; Allegrini; Giannini 2; Capone; Menghini 5; Gray 21; Gambini 2; Silvestrin 9; Morandotti 5. All.: Ritacca.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2014 alle 15:07 sul giornale del 01 luglio 2014 - 1205 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, jesi, italia, nazionale, Campionati Europei, luca allegrini, over 45

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6AR





logoEV
logoEV