contatori statistiche

Jesi in rima, Marinella Cimarelli e 'I giardini rinnovati'

I giardini pubblici di viale Cavallotti 1' di lettura 08/07/2014 - L'appuntamento del mercoledì con la rubrica Jesi in rima e le poesie di Marinella Cimarelli, tocca oggi un aspetto della città, un luogo tornato a nuova vita dopo il restyling attuato dall'amministrazione comunale e grazie anche alle iniziative proposte: i giardini pubblici di viale Cavallotti.

I giardini rinnovati

Sindaco Bacci te vojo troppo bè…
so passàda davanti e dalla gioia non me se tiè…

Tutti i Giardini è a gambe per aria, in completo rifacimento,
nà cosa straordinariaaaa!

Finalmente gioisce le madri coi passeggini
cammina tranquilli l’anziani e i bambini,
s’allarga i marciapièdi e se prepara i vialetti
modifiche sulla fontana, lavori perfetti….

Non vedo l’ora de gì a comprà ‘l gelàdo,
al fresco de quel Barétto tutto restauràdo,
e po’ andrò passeggiànno pé lungo e pé largo
vedo già la gente che ce viè su dal Borgo.

Verrà fin sui Giardini dai Viali de la Staziò,
tra grandi e piccolini me mmagino la confusiò!

Che sciàlo dopo l’inverno che c’ha pioùdo sempre
stà sotto a quéle piante senza fa ‘n bel niente….

Nà pacchia Sindaco mio, quéssa l’hì fatta GANZA
péi prossimi lavori te prometto nà ROMANZA!!!!!


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2014 alle 20:49 sul giornale del 09 luglio 2014 - 1806 letture

In questo articolo si parla di cultura, jesi, poesie, giardini, giardini pubblici, cristina carnevali, marinella cimarelli, jesi in rima e piace a Valiu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6YW

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima





logoEV