contatori statistiche

Maiolati: assemblea pubblica per condividere il progetto di nuova viabilità in via Giotto e via Palanca

1' di lettura 14/07/2014 - L’Amministrazione comunale organizza mercoledì 16 luglio alle ore 21, nella sede del Cag, il Centro di aggregazione giovanile, in via Salvo d’Acquisto n. 40, a Moie, un’assemblea pubblica per la presentazione e la condivisione del progetto della nuova viabilità in via Giotto e via Palanca.


All’incontro saranno presenti il sindaco Umberto Domizioli, l’assessore ai Lavori pubblici Giancarlo Carbini, e i tecnici responsabili del progetto. Per via Palanca è prevista la trasformazione da doppio senso a senso unico di marcia, per consentire la realizzazione dei marciapiedi, in alcuni tratti mancanti, e per migliorare la viabilità.

“Lo scopo dell’assemblea – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Carbini – non è solo presentare ma condividere il progetto, anche perché la viabilità è una questione molto sentita dai residenti. Via Giotto e via Palanca, infatti, non hanno dimensioni adeguate per consentire una viabilità scorrevole”.

Da qui la modifica con l’introduzione del senso unico. Riguardo ai parcheggi, l’Amministrazione comunale confronterà le proprie proposte con quelle dei residenti. Gli interventi di sistemazione viaria a Moie interessano, oltre che via Giotto e via Palanca, anche via Manzoni mentre si sta procedendo all’assegnazione dei lavori di parziale sistemazione di tratti di via Alighieri, via Tasso e via Ariosto.

Sempre a Moie è stata completata la gara di appalto per l’assegnazione dei lavori di via Clementina Nord (ingresso a Moie da Jesi, dopo l’incrocio per la frazione di Stazione di Castelbellino) che si prevede inizieranno alla fine del mese di agosto.








Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2014 alle 19:19 sul giornale del 15 luglio 2014 - 1112 letture

In questo articolo si parla di viabilità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, assemblea pubblica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/7dn





logoEV
logoEV