contatori statistiche

No tax zone, Confesercenti: 'Un buon inizio'

confesercenti 2' di lettura 18/07/2014 - Già nel maggio scorso Confesercenti Jesi aveva evidenziato l'azione positiva che questa misura di start-up avrebbe potuto avere nel rilancio del centro storico e oggi confidiamo nell'approvazione unanime del provvedimento.


Dobbiamo però registrare che alcuni nostri contributi formalmente presentati nella riunione non sono stati accolti. E comunque un buon inizio nel percorso che tale intervento deve avere nel costituire l'approccio diverso e sensibile alla riqualificazione e rigenerazione del centro ma che dovrà trovare collocazione in un più ampio progetto unitario di sviluppo del centro storico in cui far confluire altri e ben più efficaci strumenti di appetibilità (viabilità e sosta, arredo urbano, sicurezza, semplificazione e rigenerazioni urbanistico-edilizie, ecc....) che creino le migliori condizioni per gli investimenti.
In sostanza ricostruire quel mix di luoghi e funzioni che per secoli ha contraddistinto questa zona.

Siamo convinti che sia il primo concreto passo nella giusta direzione per invertire la tendenza che per anni ha visto il "centro al centro" di una colpevole disattenzione. Il commercio in particolare affiancato dalla ristorazione (in tutte le sue declinazioni) non è mai stato a guardare gli eventi e le grandi trasformazioni o cambiamenti sociali. Spesso è arrivato in qualche caso ad esserne non solo testimone ma protagonista e promotore ed è giunto quindi il momento di riconoscergli questo merito.

Dal nostro osservatorio regionale possiamo solo testimoniare che molti altri comuni si stanno interessando al provvedimento di Jesi e ci arrivano quotidianamente molte richieste per analizzare la fattibilità di nuone aperture specie per settori moda e calzature e accessori.

Ora però il prossimo e decisivo passo deve essere quello di riaprire l'attraversamento del corso ed il doppio senso dall'Arco Clementino senza perdere altro tempo e risorse.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2014 alle 16:03 sul giornale del 19 luglio 2014 - 769 letture

In questo articolo si parla di attualità, commercio, centro storico, confesercenti, aiuti, Confesercenti Jesi, no tax zone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/7pF





logoEV
logoEV