contatori statistiche

'Rwanda, Dio è qui': il dramma del genocidio al Teatro Moriconi

1' di lettura 18/07/2014 - Il gruppo scout Agesci - Jesi 1 e le associazioni di volontariato giovedì 24 luglio scendono in piazza per promuovere la cultura della pace. La manifestazione inizierà alle 18:00 e alle ore 21:00 verrà messo in scena presso il Teatro Studio Valeria Moriconi lo spettacolo di teatro civile “Rwanda – Dio è qui” degli autori e interpreti Marco Cortesi e Mara Moschini.


In occasione del ventennale del genocidio dell’aprile del 1994, uno degli eventi storici più dimenticati e controversi del presente, lo spettacolo-inchiesta dei due attori propone una storia di straordinario coraggio. A conclusione di un percorso di informazione e incontri, i ragazzi del Clan/fuoco “Raggio di Sole” della parrocchia San Giovanni Battista si sono impegnati prendendo una posizione forte in difesa dei valori di solidarietà, accoglienza, giustizia sociale e pace, inseriti in un contesto internazionale complesso e in una visione di impegno locale.

Per questo hanno preso contatti con le varie associazioni di volontariato, quali Medici Senza Frontiere, Amnesty International, Emergency, Croce Rossa Italiana, Consulta della Pace Jesi, Polisportiva Akapawa Sport Club Jesi, Gruppo Umana Solidarietà Jesi per creare una manifestazione a carattere informativo, capace di sensibilizzare la popolazione jesina sull’importanza di una informazione personale consapevole sulle tematiche della guerra e di far emergere e dare visibilità a quegli operatori locali impegnati nella costruzione e tutela della pace che spesso trovano poca visibilità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2014 alle 18:09 sul giornale del 19 luglio 2014 - 1556 letture

In questo articolo si parla di jesi, agesci, teatro valeria moriconi, ventennale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/7qr





logoEV
logoEV