x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Chiaravalle: Rifondazione al Comune, 'Attiviamo un gemellaggio con le comunità di Gaza'

1' di lettura
1209

dal Partito della Rifondazione Comunista Chiaravalle


rifondazione comunista

A Gaza si muore, un popolo intero, segregato, isolato è sottoposto a una brutale offensiva militare. La comunità internazionale è attonita, sale alto l’appello a fermare questo massacro che fa vittime soprattutto tra i civili e, orrore sull’orrore, moltissimi bambini.


C’è un appello forte e autorevole di centinaia di premi Nobel che chiedono sanzioni concrete contro Israele, c’è la voce del Santo Padre, c’è la mobilitazione di centinaia di organizzazioni umanitarie. Purtroppo c’è il silenzio, il balbettio ipocrita delle cancellerie che se non ignorano giustificano. Sotto le bombe di Gaza muore la politica perché segna la distanza sempre più grande tra la sensibilità dei popoli e il “realismo” dei potenti.

Eppure anche un gesto, l’azione delle comunità, la ripresa di iniziativa degli enti locali potrebbe molto. Sempre più invece i consigli comunali, l’attività delle giunte sono solo routine burocratica e in quei consessi spesso si volta le spalle ai drammi del mondo.

Ecco perché siamo qui a chiedervi di prendere in considerazione e fare un ‘azione concreta per il popolo di Gaza, realizzare un gemellaggio con una comune di quelle terre, attivarsi per ospitare i bambini e le bambine di quella comunità per tenerli lontani dalla guerra, mobilitare la cittadinanza per conoscere e avere opportunità di azioni solidali, diventare in questo modo “ ambasciatori” di quel popolo e portare le loro istanze dentro tutte le nostre istituzioni.

Agire localmente con lo sguardo al mondo è un grande insegnamento che i movimenti pacifisti ci hanno insegnato, noi non dimentichiamo quella lezione.

Oggi non siamo ottimisti ma non perdiamo le speranze.



rifondazione comunista

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2014 alle 15:18 sul giornale del 23 luglio 2014 - 1209 letture