Quantcast

Pallamano: il Chiaravalle rinuncia alla serie nazionale A2. Il direttivo: 'Troppe incertezze economiche'

Pallamano Chiaravalle 3' di lettura 01/08/2014 - Viste le perduranti incertezze sulla situazione economica e i dubbi sulle possibili sponsorizzazioni che consentano di affrontare al meglio un campionato di serie A2 come quello in cui la societa A.S.D. Pallamano Chiaravalle era inserita di diritto; campionato scaturito dalle menti della Federazione, che ci obbligava addirittura ad una trasferta di 800 chilometri di sola andata a Sibari (Calabria) la società Chiaravallese, con estremo rammarico, è arrivata a questa difficile decisione.


Spiace per vari motivi, anche perché, nella passata stagione, Chiaravalle aveva conquistato una difficile ma meritata salvezza con il roster più giovane, allenatore compreso, di tutto il campionato e con gran parte della rosa proveniente dal proprio vivaio.

"Purtroppo - dice il presidente Paoloni - la federazione ci ha penalizzati nella formazione dei gironi, inserendoci nel girone sud che comporta per la nostra società una serie elevata di costi (trasferte, tasse gara, ecc..) nonché la necessità di confrontarsi con squadre composte in parte da professionisti con budget di spesa nemmeno immaginabili per la società marchigiana. Quindi, al di là dei costi e dell’elevata differenza tecnica in campo comporterebbe, quasi sicuramente, di dover assistere a partite completamente a senso unico, che non portano valore aggiunto alla crescita del vivaio chiaravallese (pilastro principale della politica della società); altro fatto negativo, da non trascurare, sarebbe nei confronto del mancato spettacolo offerto al pubblico biancoblù. Proprio al pubblico di Chiaravalle, mai così numeroso come nelle due passate stagioni, va ora l’appello della società a mantenersi vicino, alla squadra".

Si ripartirà dalla serie B, campionato a cui la società parteciperà con lo stesso entusiasmo che l’ha contraddistinta nei suoi quasi 40 anni di storia.

“Una decisione veramente sofferta – ammettono i dirigenti della società - i nostri ragazzi in questi anni hanno dimostrato di poter tranquillamente giocare in A2, ma la situazione economica generale e la chiusura da parte della federazione a riconsiderare il girone in cui eravamo inseriti non ci permette purtroppo di affrontare questa stagione di A2.

Laconico il commento del mister Cocilova: “E’ molto difficile commentare questa notizia dopo una stagione così piena di soddisfazioni – esordisce il tecnico di origine cingolana – mi spiace soprattutto per i ragazzi, oltre che per l’appassionata e seria dirigenza, che hanno creduto e credono in questo sport, ma oggi fare pallamano in Italia è diventata una chimera per le piccole realtà e se non ci sarà un “risveglio” da parte della Federazione credo che altre realtà, degli sport considerati minori, andranno a chiudere i battenti”.

La nostra associazione è composta da persone appassionate e competenti, che hanno dimostrato, nel loro piccolo, di saper condurre sfide sportive importanti, ma lo hanno fatto anche grazie a chi, ha sostenuto con entusiasmo e generosità la storia dell’ASD Pallamano Chiaravalle.

Chiaravalle non può permettersi, oggi, una squadra di pallamano in serie A2, questa è la realtà che come società accettiamo con la serenità di chi è impegnato a promuovere nella società, comunque e a prescindere dalle risorse, i valori dello sport per contribuire alla affermazione di una comunità più consapevole. Noi continueremo nella nostra azione, orgogliosi, della nostra storia sportiva e del centinaio di bambini e ragazzi che ormai frequentano i nostri corsi, dei loro genitori che ci sostengono con interesse e partecipazione, del nostro “Progetto” per le scuole.

Rinnoviamo comunque con entusiasmo il nostro impegno per quello che facciamo e che continueremo a fare per la nostra città ed i nostri figli.

Il consiglio direttivo A.S.D. Pallamano Chiaravalle






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2014 alle 23:32 sul giornale del 02 agosto 2014 - 964 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, sport, Pallamano Chiaravalle, Pallamano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/76b





logoEV
logoEV