Quantcast

SalaraLaSera: primo mercoledì con le imprese di Guerri, Bianchetti e Grattacagio

1' di lettura 04/08/2014 - La Salara, la nuova sala di lettura multimediale della Biblioteca comunale, inaugurata il 28 giugno scorso alla presenza dell'amministrazione locale e della presidente della camera Laura Boldrini, ospita questa settimana il primo di una serie di incontri dedicati a protagonisti del panorama culturale e sportivo.



Mercoledì 6 agosto inaugurano questa nuova iniziativa i protagonisti di due imprese sportive in bicicletta: si tratta di Franco Bianchetti e Andrea Grattacagio, e di Alessio Guerri.

I primi due hanno celebrato il legame che lega Jesi alla città tedesca gemellata Waiblingen, raggiungendola in bicicletta: sono partiti nella notte tra domenica 13 luglio e lunedì 14 ed hanno percorso 2000 chilometri in sella alle loro bici da corsa.

Lo jesino Alessio Guerri invece ha compiuto un'impresa in favore della ricerca contro la sclerosi multipla, tanto da guadagnarsi l'appellattivo di "Guerri-ero": ha percorso sempre in bicicletta il tratto Milano - Roma. Alessio è affetto da sclerosi multipla da 12 anni ed è partito il 12 luglio scorso dall’Ospedale San Raffaele di Milano, dove è in cura. Non è la prima impresa che compie: aveva già percorso un'altra no-stop in bici nel 2009, la Jesi-Roma, ed ha partecipato due volte (nel 2006 e nel 2008) alla maratona di New York.

Gli eventi creativi ospitati dalla Salara inaugurano così, il 6 agosto alle 21, con Franco Bianchetti, Andrea Grattacagio, Alessio Guerri e le loro biciclette. Racconteranno le loro imprese fatte di coraggio e impegno, con la simpatia che li contraddistingue.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2014 alle 18:47 sul giornale del 05 agosto 2014 - 2609 letture

In questo articolo si parla di cultura, bicicletta, jesi, gemellaggio, Alessio Guerri, sclerosi multipla, Waiblingen, cristina carnevali, articolo, salara, Franco Bianchetti, andrea grattacagio, salaralasera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8bo