Quantcast

Mercato, Pd: 'Rivedere le scelte fatte è passaggio obbligatorio'

partito democratico 1' di lettura 07/08/2014 - Bacci apre agli ambulanti ed è pronto a modifiche sulla riorganizzazione del mercato nel Centro Storico.

Bene. Una scelta obbligata visti i problemi tecnici verificatisi con il progetto deliberato dall'Amministrazione Comunale e ben descritti dal Consigliere Giampaoletti in risposta all'interrogazione del Partito Democratico di qualche giorno fa.

Problemi tecnici che andavano comunque presi in considerazione per tempo, come abbiamo sostenuto in Consiglio Comunale. Una scelta obbligata anche in considerazione del contenzioso legale promosso da alcuni ambulanti avverso il progetto del Comune, sul quale quest'ultimo dovrà difendersi in giudizio: difesa di un progetto su cui lo stesso Sindaco non sembra credere più, volendoci appunto rimettere di nuovo le mani.

Si ricomincia dunque da capo e non ci sorprenderemmo di eventuali e ulteriori dimissioni, visto che il progetto è stato difeso a spada tratta dal Consigliere Delegato Marco Giampaoletti, sul quale ha lavorato in via esclusiva per oltre due anni, ed oggi viene sconfessato dallo stesso Sindaco, il quale accentra e rimette tutto in gioco. Forse si poteva lavorare per tempo nel garantire un minimo di partecipazione in più e una riflessione ulteriore con tutti i soggetti interessati, magari avremmo evitato il contenzioso legale e risparmiato qualche soldo pubblico.

Dunque scarsa condivisione delle scelte, ma soprattutto altri oneri a carico dei cittadini che speriamo non si traducano in ulteriori aumenti delle tasse locali, in particolare per le fasce più deboli, come finora è stato fatto.


da Gruppo Consiliare
del Partito Democratico Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2014 alle 15:05 sul giornale del 08 agosto 2014 - 1272 letture

In questo articolo si parla di politica, centro storico, jesi, mercato, partito democratico, ambulanti, porta valle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8jn





logoEV