Quantcast

Giancarlo Aquilanti protagonista a 'SalaraLaSera'

2' di lettura 18/08/2014 - Mercoledì 20 agosto, alle ore 21.00, secondo appuntamento con la rassegna estiva "Salara La Sera", il ciclo di incontri promosso dall'Assessorato alla Cultura, finalizzato alla conoscenza dei personaggi del panorama sportivo e culturale della città, nella splendida cornice della nuova sala multimediale della Biblioteca Planettiana.


Protagonista della serata sarà questa volta il Maestro Giancarlo Aquilanti, professore di Teoria Musicale presso la Stanford University (Stanford, CA, USA) e direttore dello Stanford Wind Ensemble. In procinto di rientrare negli USA dopo aver trascorso l'estate a Jesi, Giancarlo Aquilanti ha accolto l'invito ad incontrare gli appassionati per una conferenza su "La musica classica americana del '900, con i suoi timori verso la musica classica europea".

Il Maestro lo scorso 28 luglio era stato invitato in Consiglio comunale per raccontare la sua esperienza professionale, un cammino iniziato nella banda musicale a Jesi e proseguito poi negli USA, dove negli ultimi trent'anni ha avuto modo di esprimere tutto il suo talento fino a raggiungere importanti commissioni e riconoscimenti. Tra questi, l'assegnazione nel 2004 del premio "Walter J. Gore”, la più alta onorificenza assegnata negli USA per meriti accademici.

Quel giorno in Consiglio, Aquilanti aveva lanciato il suo appello, chiedendo di poter dare un contributo alla sua città natale,"perché la musica è un bene comune – aveva detto il Maestro – e tutti dobbiamo adoperarci per preservarla". Lo aveva dimostrato già a giugno quando, alla direzione della Stanford Wind Orchestra, si era esibito in concerto al Teatro Pergolesi nell'ambito della "Festa Europea della Musica - La città risuona", riscuotendo successo e acclamazione del pubblico.

L'assessore alla Cultura Luca Butini ha voluto fortemente raccogliere il messaggio di Aquilanti e rendergli nuovamente omaggio, prima della sua partenza per gli Stati Uniti, con un'ulteriore occasione di incontro e dialogo in uno spazio che l'Amministrazione si augura sia sempre più fruibile per i cittadini.

Gratuiti e in orario serale, gli appuntamenti della rassegna "Salara La Sera" nascono dall'intento di rompere lo stereotipo della cultura come oggetto di nicchia, promuovendone piuttosto l'idea di bene comune da condividere con un pubblico ampio. A moderare l'incontro di mercoledì prossimo, la giornalista Chiara Cascio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2014 alle 18:04 sul giornale del 19 agosto 2014 - 1456 letture

In questo articolo si parla di jesi, spettacoli, Comune di Jesi, giancarlo aquilanti, salara la sera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8Fy