Quantcast

E' il nostro Verdicchio il vino bianco più premiato d'Italia

verdicchio 1' di lettura 30/09/2014 - Il Verdicchio si conferma miglior bianco italiano per la guida Slow Wine 2015 e secondo vino più premiato in assoluto.

Battuti simboli del made in Italy enologico come Brunello di Montalcino, Amarone e Chianti. Con 22 premi ricevuti, il vino principe delle Marche si piazza infatti sul podio subito dopo il Barolo (37 riconoscimenti), sbaragliando anche un colosso che da sempre è icona del vino italiano, come il Brunello (19 premi). Tra i 22 premi assegnati dalla guida edita da Slow Food al Verdicchio - nella sua doppia accezione di Jesi e Matelica - 9 “Vino Slow” (vini di qualità che portano nel bicchiere territorio, storia e ambiente), 5 “Grande Vino” e 8 “Vino Quotidiano”. Per Alberto Mazzoni, direttore dell’Istituto Marchigiano di Tutela Vini: “Siamo fieri di questi riconoscimenti, che testimoniano il lavoro profondo dei produttori sul fronte della qualità. Adesso attendiamo fiduciosi che si completi il quadro dei premi dati da tutte le guide”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2014 alle 19:49 sul giornale del 01 ottobre 2014 - 1413 letture

In questo articolo si parla di jesi, matelica, verdicchio, alberto mazzoni, slow wine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0pL