Quantcast

Basket: A2 Gold, Fileni BPA Jesi ancora al palo, Biella passa al palaTriccoli

2' di lettura 12/10/2014 - La Fileni BPA Jesi deve ancora rimandare la prima vittoria in questo campionato. Alla sconfitta di Brescia ha fatto seguito un’altra battuta a vuoto, stavolta al palaTriccoli, contro Biella che ha condotto il match condotto sin dalle prime battute.


Con Borsato ancora a mezzo servizio, gettato nella mischia da coach Lasi già nello starting five, assenti come noto Santiangeli e Rocca, la formazione di casa ha pagato pesantemente un primo quarto assai opaco, che ha poi condizionato l’intero match.

La buona partenza ha trasmesso coraggio ai giovani di Biella, che hanno dimostrato tanta qualità, al di là del fuoriclasse Voskuil. La Fileni BPA ha dunque fallito l’impatto con il match, non riuscendo ad arginare l’intensità dell’avversaria, poi ha avuto la grande capacità di rimontare e giocarsela, ma dover rincorrere costantemente ha tolto energie e lucidità.

Perso Miller per raggiunto limite di falli a metà dell’ultimo parziale, per la Fileni BPA non è rimasto che affidarsi alle giocate di Maggioli e Migliori, visto che Elliott è andato spesso a corrente alternata e che Borsato solo nel finale ha avuto qualche sprazzo efficace. Troppo poco per avere la meglio di una squadra completa, ben allenata come Biella, che dopo la retrocessione di due anni fa, ha scelto la strada dei giovani, dimostrando come si possono fare cose egregie anche così.

Certo, gli arbitri non hanno aiutato, il quarto fallo di Miller grida ancora vendetta, ma è evidente che alla Fileni BPA, in questo momento manca ancora qualcosa per giocarsela alla pari con le altre avversarie.

In questo momento Lasi ha mille motivi per rammaricarsi: avere un Miller così e non poter avere la squadra al 100 per 100, fa male. Tempo per recuperare ce n’è, ma questa partenza negativa potrà pesare sul proseguo del campionato.

Un vero peccato: Santiangeli e Rocca chiedono tempo, i giovani chiedono tempo per crescere; tutto giusto e legittimo, ma la classifica langue. Giovedì la Fileni BPA sarà di scena a Casale Monferrato, domenica prossima sarà di nuovo al palaTriccoli contro Casalpusterlengo dell’ex coach Andrea Zanchi.

FILENI BPA JESI – ANGELICO BIELLA 89-95

Parziali: 24-33, 45-53, 70-78

Arbitri: Ciano, Caruso, D’Amato.

Spettatori: 1.856

TABELLINI

Fileni BPA Jesi: Maggioli 12; Benvenuti; Borsato 9; Marsili; Migliori 13; Procacci 4; Elliott 13; Lucarelli ne, Ruggeri ne, Sebastianelli ne, Picarelli 5; Miller 33. All.: Lasi

Angelico Biella: Chillò 17; Laquintana 10; Infante 11; Lombardi 9; Berti 7; Calabrese ne, Raymond 13; Voskuil 28; De Vico; Marzaioli. All.: Corbani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2014 alle 23:10 sul giornale del 13 ottobre 2014 - 913 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, fileni bpa, aurora basket, biella, lega A2 gold

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0X2





logoEV