Quantcast

Chiaravalle: Spazio Rosso invita la Gang per parlare di lavoro e diritti dei lavoratori

1' di lettura 11/10/2014 - Il 25 ottobre a Roma non è solo una manifestazione sindacale ma dovrà diventare l’impegno di lotta per il lavoro e i suoi diritti e coinvolgere non solo gli occupati ma il mondo grande che nel lavoro vede l’affermazione della dignità e della cittadinanza.

Quindi i giovani, i disoccupati, i pensionati e più in generale chi, nell’articolo 1 della Costituzione “l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro”, individua un principio di civiltà che deve governare l’insieme delle relazioni sociali.
Ecco martedì 14 ottobre, che Spazio Rosso, nel suo percorso di costruzione di occasioni d’impegno e di aggregazione sociale, vuole essere parte di questo progetto. Così martedì prossimo, dalle ore 18 nei nostri locali in via Toti, 39 a Chiaravalle insieme a Marino Severini della Gang, un complesso rock che ha fatto dell’impegno sociale la sua musa artistica, troveremo l’occasione oltre che di ascoltare le canzoni che sono state colonna sonora di tante lotte, anche la testimonianza dei lavoratori e dei delegati delle fabbriche, con loro anche i rappresentanti del Comitato dei disoccupati che ha incominciato ad agire a Chiaravalle e che in queste settimane ha offerto prova di concreta azione di supporto a chi cerca lavoro con iniziative di informazione e di assistenza che, insieme a loro, continueremo a realizzare. Lotta e concretezza , arte e progetto , per dare al lavoro e ai lavoratori futuro e speranza.


da circolo Arci Spazio Rosso
Chiaravalle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2014 alle 17:36 sul giornale del 13 ottobre 2014 - 928 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, the gang, spazio rosso, marino severini, comitato disoccupati e precari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0Wt





logoEV
logoEV