Quantcast

Assegnazione gratuita di oltre cento piante d'olivo da parte del Comune

campionato potatura olivo 1' di lettura 21/10/2014 - Oltre un centinaio di piante di olivo, ricadenti in proprietà pubblica, saranno assegnate per la raccolta dei frutti a privati che ne faranno richiesta entro il prossimo 30 ottobre.

Lo prevede un bando del Comune che individua cinque aree dove sono localizzate le piante e che andranno in concessione gratuita per tre anni. Sono quelle del parco compreso tra via Rosini e via Brunori (39 piante), dell'area verde via Grotte di Frasassi (25), della fascia verde lungo via Appennini (12), del parco del Ventaglio (25), del parco Il Colle (12). Requisito necessario e sufficiente per partecipare al bando è quello di risiedere nel Comune di Jesi. Ad ogni domanda, da compilare nei moduli già predisposti dagli Uffici (info 0731 538307-303), corrisponderà l’assegnazione di un’unica area.

Le olive (e il successivo olio) possono essere destinate al solo consumo personale e la raccolta deve essere effettuata personalmente dal titolare della concessione o al più con l’ausilio dei propri familiari. Chi ottiene in concessione l'appezzamento di terreno dove insistono le piante dovrà poi procedere, per l'intero periodo, anche alla sua manutenzione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2014 alle 12:12 sul giornale del 22 ottobre 2014 - 1151 letture

In questo articolo si parla di attualità, olivo, jesi, Comune di Jesi, assegnazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aamR





logoEV
logoEV