Quantcast

Il Tribunale per i diritti del malato: ' A dicembre un incontro pubblico per saperne di più sul Carlo Urbani'

Ospedale Carlo Urbani Jesi 1' di lettura 22/10/2014 - Sembra che questa volta ci siamo : i trasferimenti delle Unita Operative si stanno effettuando secondo programma e se tutto procederà cosi alla fine di novembre si potrà mettere la parola “finito “ a questo nuovo ospedale che i cittadini di Jesi attendono ormai da anni.

A noi però non basta che l’ospedale Carlo Urbani sia completato ed operativo , a noi non basta sapere che nel nuovo nosocomio avremo Tac ,Risonanze magnetiche di ultima generazione se poi non ci saranno gli operatori in numero adeguato per farle funzionare , a noi non basta sapere che vi saranno sale operatorie di elevata qualità e tecnologia se poi non vi saranno professionalità di elevato livello che sapranno metterle a frutto con interventi di altrettanta qualità e innovazione che possano essere di richiamo e di rilevanza regionale ma anche fuori regione.

Ecco perché allora abbiamo pensato di organizzare a dicembre , dopo l’inaugurazione del Carlo Urbani, un incontro pubblico per sapere dalla viva voce delle istituzioni ASUR e Regione come cambierà la sanità in Vallesina a seguito del completamento del nuovo ospedale ma anche per conoscere quali saranno i riflessi sui servizi sanitari dopo la riorganizzazione della sanità marchigiana. A questo incontro hanno già dato la loro adesione il Direttore ASUR Genga e il Direttore dell’Area Vasta 2 Stroppa oltre che il Sindaco Bacci e i consiglieri regionali Badiali e Giancarli, a tutti i quali va il nostro ringraziamento per esserci.



da Pasquale Liguori
Presidente del Tribunale
per i diritti del malato di Jesi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2014 alle 10:29 sul giornale del 23 ottobre 2014 - 1043 letture

In questo articolo si parla di asur, Pasquale Liguori, tribunale per i diritti del malato di Jesi, Area vasta 2, Massimo Bacci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aapW





logoEV