Quantcast

Monte S. Vito: le iniziative per Ognissanti e la commemorazione dei defunti

1' di lettura 30/10/2014 - Si svolgeranno, come di consueto, presso la graziosa chiesetta del cimitero in via Cavour le sante messe nel pomeriggio alle ore 15,30, sia nei giorni di sabato 1 e domenica 2 novembre per la festa dei santi e per il suffragio dei defunti.


Il programma religioso curato dalla parrocchia San Pietro Apostolo, prevede alle ore 15 il ritrovo all'ingresso del cimitero, di particolare di questa struttura sorta sulla parte più alta del centro storico (mt. 135) - (1800-1815) su un antico convento fondato ed abitato per anni dai Frati Minori conventuali delle marche. Da sottolineare infatti l'esistenza ancora sulle sue mura più antiche delle finestrelle a forma di volta che si affacciano sia sul lato est dove sorge il sole (lato giorno) sia sul lato ovest (lato di preghiera e di meditazione) dove tramonta.

Particolare poi importante che tale ordine ebbe come suo discepolo importante il Pontefice Sisto V (nacque a Grottammare -A.P. il 13 dic. 1521, morì a Roma il 27 agosto 1590). Sisto V (Fra Felice Peretti) diventò papa con questo nome il 24 aprile 1585). A Monte San Vito era insediata una comunità appartenente a questo ordine già dal XIV secolo ed oggi in Comune è ancora conservato un'antico stemma in pietra con il "blasone" di questo Papa francescano che disse allora: "un uomo non può essere felice se non allorchè si contenta del proprio stato".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2014 alle 23:11 sul giornale del 31 ottobre 2014 - 1024 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte san vito, comune di Monte San Vito, commemorazione defunti, ognissanti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaPC





logoEV
logoEV