x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Pallavolo: l'Esino Volley cade ancora, 3 a 0 senza appello in Romagna

2' di lettura
801

Da Asd Esino Volley


Terza sconfitta consecutiva per l'Esino che subisce un netto 3-0 nella trasferta romagnola di San Giovanni in Marignano.

Le ragazze di coach Lombardi approcciano in maniera troppo timorosa e passiva il match; al tempo tecnico sono sotto 8-3, divario che andrà via via aumentando sino al 25-13 finale. Il secondo set inizia in maniera diversa, le esine sembrano più convinte, il servizio è incisivo e permette loro di arrivare fino al massimo vantaggio sul 6-10. Il time out di Solforati spegne completamente la luce nel campo ospite, San Giovanni piazza un incredibile parziale di 15-0 approfittando di una impressionante serie di errori soprattutto,ma non solo, in ricezione delle avversarie. Il parziale si chiude con il punteggio di 25-15. L'inerzia dell'incontro è ormai tutta dalla parte delle padrone di casa che non faticano a portare a casa anche il terzo game con un netto 25-14. Difficile commentare una partita caratterizzata soprattutto dai tanti errori delle esine che hanno spianato la strada ad una Battistelli già forte di suo e destinata a lottare per le prime posizioni del torneo.

Se è vero che non sono queste le partite in cui sperare di portare fieno in cascina è comunque vero che l'approccio deve essere meno timoroso e passivo. Già dal prossimo incontro con le forti abruzzesi dell'Altino, Vignoli (oggi assente per attacco febbrile) e compagne sono chiamate ad una prova di carattere che riscatti le ultime timorose apparizioni. L'aiuto del sempre numeroso e caloroso pubblico del PalaMenotti sarà a questo proposito ancor più importante. Prossimo appuntamento sabato 15 Novembre al PalaMenotti di Marina di Montemarciano, avversario di turno le abruzzesi di Altino (Ch).

Battistelli SGM 3 Esino Volley 0
Battistelli: Tallevi Zuccarini Montani Lunghi Silvestri Ginesi Ghiandoni Micheletti Arcangeli(L) Palmieri Rossi All.Solforati

Esino: Ridoni 4 Lombardi 5 Stefanelli Perelli 3 Principi 4 Vagnarelli 6 Mondaini (L2) Cavaliere Silvestri 2 Stecconi Gobessi 1 Cerioni 3 Gabrielloni (L) All. Lombardi-Persico
Parziali: 25-13 25-15 25-14
Arbitri: Cavalera-Chiriatti



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2014 alle 18:38 sul giornale del 10 novembre 2014 - 801 letture