Calcio: la Jesina cala il poker a Termoli e si avvicina alla zona play off

Francesco Bacci, allenatore Jesina 07/12/2014 - La Jesina dilaga sul campo del Termoli, fanalino di coda del girone F del campionato di serie D e da seguito alla vittoria di sette giorni fa nel derby contro la Civitanovese.

Ancora una goleada, quattro a zero il risultato finale grazie alle reti di Trudo, Pierandrei, Frulla e Tittarelli. Oltre che per i tre punti ottenuti mister Bacci può sorridere per il ritorno in campo di Brighi che ritorna a far parte dell' undici titolare dopo il lungo stop dovuto all'infortunio muscolare patito ad ottobre; inoltre da segnalare il primo gol in maglia biancorossa per Gabriele Tittarelli, l'unica punta ad essere rimasta a secco nelle file leoncelle prima della trasferta di Termoli appunto.

Con tutte queste buone notizie e con un'altra goleada messa a segno la squadra del presidente Polita vola a quota 22 in classifica e si avvicina velocemente alla zona play off, considerando anche un calendario non impossibile prima della sosta natalizia che vedrà i ragazzi di Bacci affrontare un doppio turno casalingo contro Amiternina e Fermana.


La Jesina è scesa in campo con: Cornacchia, Tombari, Tafani, Marini, Calcina; Brighi, Frulla, Cardinali Nicola, Ambrosi ( Pierandrei); Traini (Tittarelli), Trudo (Cardinali Mattia).


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-12-2014 alle 17:03 sul giornale del 09 dicembre 2014 - 1087 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, Jesina, serie d, cristina carnevali, francesco bacci, termoli calcio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acCO