S. Maria Nuova: la pace come diritto universale, il comune aderisce alla giornata internazionale dei diritti umani

pace 09/12/2014 - Il Comune di Santa Maria Nuova partecipa oggi (10 dicembre), in veste ufficiale, alla Giornata Internazionale dei Diritti Umani 2014, aderendo all’evento “Abbiamo diritto alla Pace”, che si svolge presso l’Università di Padova.

La Giornata Internazionale dei Diritti Umani, assume quest’anno un rilievo particolarmente significativo in ragione del fatto che si avvicina a 300 il numero di Comuni, Province e Regioni che hanno approvato l’Ordine del giorno, inteso ad appoggiare l’iniziativa del Consiglio Diritti Umani delle Nazioni Unite per il riconoscimento internazionale della pace quale diritto fondamentale della persona e dei popoli.

Il Consiglio comunale di Santa Maria Nuova lo ha approvato all’unanimità il 28 giugno u.s. e l’amministrazione comunale si sta impegnando a partecipare attivamente alla Campagna internazionale per il riconoscimento del diritto umano alla pace promossa dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, dal Centro di Ateneo per i Diritti Umani e dalla Cattedra Unesco Diritti Umani, Democrazia e Pace dell’Università di Padova e dalla Rete della Perugia Assisi.

Dopo cento anni di guerre e crimini contro l’umanità è venuto il tempo di riconoscere che la Pace è un diritto umano fondamentale che deve essere effettivamente riconosciuto e applicato.

Il Comune di Santa Maria Nuova, quale componente del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per La Pace e i diritti umani e “Città per la Pace” dal 2013, ha partecipato a ottobre, insieme alla Banda Musicale Comunale “La Lombarda” alla Marcia per la Pace e la Fraternità Perugia Assisi. Atti simbolici ma fondamentali, per farci interpreti, come politici e amministratori di Pace, delle aspirazioni dei cittadini; a costruire la pace sociale e internazionale dal basso, a far sentire la propria voce direttamente in seno alle Nazioni Unite nell’esercizio di ruoli di “diplomazia delle città” e di stimolo a chi è ancora “incerto” a che si proceda speditamente nella costruzione di un mondo più giusto, nonviolento, democratico e solidale affinché la Pace diventi un diritto umano universale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2014 alle 19:21 sul giornale del 10 dicembre 2014 - 1123 letture

In questo articolo si parla di attualità, pace, Comune Santa Maria Nuova, santa maria nuova, giornata internazionale dei diritti umani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acG8