Referendum sull'euro, al via la raccolta firme del Movimento Cinque Stelle

3' di lettura 13/12/2014 - Sabato 13 dicembre 2014 prende ufficialmente il via la campagna #FUORIDALLEURO organizzata dal MoVimento 5 Stelle. In tutta Italia si raccoglieranno le firme a favore di una legge di iniziativa popolare necessaria per poter effettuare il referendum sull'euro.


Il Referendum consultivo per uscire dall'Euro, uno dei punti del programma presentato dal M5S alle ultime elezioni europee, si può fare! Per poterlo indire è necessario approvare una legge costituzionale "ad hoc" come già avvenuto nel 1989 quando si richiese agli italiani se volevano dare o meno facoltà costituente all'Unione Europea.

La legge costituzionale per indire il referendum sarà presentata sotto forma di legge di iniziativa popolare. Per poterla depositare in Parlamento è necessario raccogliere almeno 50.000 firme in sei mesi.

A Jesi sarà possibile firmare nei seguenti giorni e orari:
Sabato 13 Dicembre 2014: Spazio a 5 Stelle - Via Garibaldi 69, orario 16.30 – 20.00
Domenica 14 Dicembre 2014: Spazio a 5 Stelle - Via Garibaldi 69, orario 10.30 – 13.00 e 17.00 – 20.00

Sabato 20 Dicembre 2014: Corso Matteotti, orario 10.30 – 13.00; Spazio a 5 Stelle - Via Garibaldi 69, orario 17.00 – 20.00
Domenica 21 Dicembre 2014: Corso Matteotti, orario 10.30 – 13.00 e 17.00 – 20.00 (alle 19.00 “Auguri a 5 Stelle”, brindisi di Buone Feste)

Sabato 3 Gennaio 2015: Corso Matteotti, orario 10.30 – 13.00 e 17.00 – 20.00
Domenica 4 Gennaio 2015: Corso Matteotti, orario 10.30 – 13.00 e 17.00 – 20.00

Sabato 10 Gennaio 2015: Corso Matteotti, orario 10.30 alle 13.00; Spazio a 5 Stelle - Via Garibaldi 69, orario 17.00 alle 20.00

Sabato 17 Gennaio 2015: Corso Matteotti, orario 10.30 alle 13.00; Spazio a 5 Stelle - Via Garibaldi 69, orario 17.00 alle 20.00

Sabato 24 Gennaio 2015: Corso Matteotti, orario 10.30 alle 13.00; Spazio a 5 Stelle - Via Garibaldi 69, orario 17.00 alle 20.00

Gli interessi sul debito pubblico stanno ammazzando il Paese e smantellando lo Stato Sociale. Le aziende italiane hanno pagato e pagano ancora un prezzo altissimo per la moneta unica ed oggi ci ritroviamo con un PIL in caduta libera, un tessuto industriale devastato, una disoccupazione alle stelle, lavoratori non specializzati e salari da fame.

Mentre altri partiti si riempiono la bocca con l'Europa, il MoVimento 5 Stelle passa dalle parole ai fatti! ...Vi aspettiamo!!!

P.S. Ricordiamo che fino a tutto Gennaio proseguirà il secondo ciclo di incontri di informazione e autoformazione su Euro, Economia, Europa, organizzati dal M5S Jesi in collaborazione con l'associazione EPIC (Economia Per I Cittadini). Relatori ed ospiti preparatissimi ci racconteranno quali sono i meccanismi UE che, tramite l'Euro, i trattati internazionali e la "dittatura" della Troika, vanno ad incidere sulla vita quotidiana dei cittadini, mettendo a rischio ogni giorno i nostri diritti. Tutti gli incontri si svolgeranno presso il nuovo "SPAZIO A 5 STELLE" in Via Garibaldi, 69 a Jesi (AN).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2014 alle 00:20 sul giornale del 15 dicembre 2014 - 797 letture

In questo articolo si parla di attualità, referendum, jesi, euro, raccolta firme, Movimento 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acS1