Quantcast

Chiaravalle: blitz dei carabinieri, scoperto giro di spaccio in osteria. Arrestato il titolare

1' di lettura 01/02/2015 - La città continua ad essere il luogo di importanti operazioni anti-droga delle forze dell'ordine: sabato pomeriggio i carabineri di Falconara hanno fatto irruzione in una nota osteria del centro di Chiaravalle, trovando droga nascosta tra il cibo.

L'osteria San Bernardo era tenuta sotto controllo dai carabinieri da alcune settimane dopo che all'interno, tra gli avventori, era stato fermato un pregiudicato, poi trovato in possesso di alcune dosi di cocaina. L'uomo era stato arrestato e i carabinieri avevano ben pensato di tenere sott'occhio proprio l'osteria, dove forse lo spacciatore non si trovava per caso.

Infatti, durante ill blitz di sabato mattina, i carabinieri hanno rinvenuto tra le vivande parecchie dosi di droga, alcuen già pronte per lo spaccio: mezzo etto di hashish, in parte diviso in dosi, 10 grammi di cocaina e materiale per il confezionamento, bilancini di precisione e ritagli plastici.

L'insospettabile titolare, A.L. 49enne molto conosciuto per la sua buona cucina, si trova ora agli arresti domiciliari: aveva in tasca, al momento del blitz dei carabinieri, oltre 2.000 euro in contanti. Lunedì mattina è atteso all'udienza di convalida degli arresti.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2015 alle 17:58 sul giornale del 02 febbraio 2015 - 4198 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, chiaravalle, carabinieri, jesi, hashish, cocaina, cristina carnevali, articolo, osteria san bernardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aeMx