Ostra Vetere: ladro raggiunto alla testa da un colpo di pistola dei Carabinieri, è gravissimo

Carabinieri notte 2' di lettura 01/02/2015 - Un colpo di pistola sparato dai Carabinieri ha raggiunto alla testa uno dei ladri fuggito dopo il furto in un'abitazione a Castelleone di Suasa.

Versa in condizioni gravissime, all'ospedale regionale di Torrette, il ladro che resososi autore, insieme ad altri compagni, di un furto avvenuto domenica pomeriggio. I carabinieri nel tardo pomeriggio di domenica erano sulle tracce di un Suv che alcuni testimoni avevano descritto come quella a bordo del quali erano scappati alcuni radri subito dopo un furto in un'abitazione a Castelleone di Suasa.

I militari hanno trovato il Suv, intorno alle 20.30, fermo a margine della carreggiata in via Lanternone. Pensando che il fuoristrada fosse stato abbandonato dai ladri, i due carabinieri si sono avvicinati al mezzo a piedi. Improvvisamente però il suv ha acceso il motore ed è partito a tutta velocità cercando di investire i carabinieri tra cui il comandante della stazione. Proprio mentre il suv tentava la fuga, da un'altra auto dei Carabinieri è partito un colpo di pistola che ha ferito alla testa uno dei ladri. Si è trattato di un colpo di pistola sparato per difendere i due carabinieri che rischiavano di essere investiti. Il Suv però non si è fermato e solo più tardi il fuori strada è stato rinvenuto dai Carabinieri abbandonato con dentro, sul sedile posteriore, il ladro ferito.

Anche se le generalità non sono ancora chiare (il ladro non aveva con sè i documenti), sembrerebbe trattarsi di un trentenne di origini dell'Est Europa.

Gli altri complici erano scappati, presumibilmente a bordo di una Fiat Panda, ritrovata anch'essa a distanza di pochi chilometri. I ladri erano scappati a piedi. Il ladro ferito è stato ricoverato a Torrette in condizioni gravissime. A mezzanotte di domenica sembra che i medici abbiano constatato il coma irreversibile del giovane.






Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2015 alle 21:54 sul giornale del 02 febbraio 2015 - 1994 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ostra vetere, giulia mancinelli, articolo, carabinieri notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeM8