Maiolati: registro dei tumori, Innovazione e Responsabilità 'Finalmente qualcosa si muove'

Innovazione e responsabilità, lista civica di Maiolati Spontini 1' di lettura 29/04/2015 - Con la DGR n° 148 del 9 Marzo 2015 la Regione ha superato i "problemi" di Privacy che hanno condizionato l'avvio del Registro Tumori.

La Regione ha finalmente incaricato ufficialmente l'ARS (Agenzia Regionale Sanitaria) al trattamento dei dati sensibili e con questo Regolamento Regionale sono state date le linee guida al fine di poter attivare, in termini di privacy, definitivamente il Registro Tumori Marche!

Questo è stato un passaggio decisivo ai fini della sua entrata in funzione ed ora le Istituzioni non hanno più scuse per rinviare anche perché la Regione ha già stanziato i fondi per far partire questo progetto.

Il Registro regionale dei Tumori rappresenta uno strumento fondamentale sia per monitorare l'andamento del fenomeno neoplastico che le prestazioni erogate ma anche per analizzare gli effetti dell'inquinamento sulla salute della popolazione.

Grazie all'attivazione di questo "database" sarà finalmente possibile svolgere un'indagine epidemiologica significativa che noi del Gruppo Consiliare "Innovazione e Responsabilità" abbiamo sempre chiesto.

Sarà finalmente possibile avere un'idea del perché nella provincia di Ancona e nella Vallesina, si muore e soprattutto di cosa si muore …… e capire se in effetti la discarica di Cornacchia che insiste nel nostro territorio possa giocare, o meno, un ruolo decisivo sulla nostra salute.


da Innovazione e Responsabilità
Gruppo consiliare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2015 alle 20:54 sul giornale del 30 aprile 2015 - 1009 letture

In questo articolo si parla di attualità, Maiolati Spontini, Lista Civica, innovazione e responsabilità, gruppo consiliare Innovazione e Responsabilità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiLQ





logoEV